Coronavirus. Sono 2.502 i vaccinati in provincia di Enna. Raccontata dal TG2 la storia del dottore Alberto Murè

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 22 Gennaio 2021

Continua speditamente la somministrazione della dose di richiamo per i vaccinati contro il Covid 19. Le categorie che hanno ricevuto la prima inoculazione sono, nel dettaglio, 1676 operatori sanitari, 90 tra Medici di Medicina Generale e Pediatri, 341 anziani in strutture di lungodegenza (Case di riposo e Residenze Sanitarie Assistite), 178 operatori delle strutture di lungodegenza, e 217 tra operatori attivi all’interno degli ospedali e altro personale individuato come target iniziale. Il totale dei vaccinati ad oggi assomma, quindi, a 2502 persone a cui si sta somministrando la seconda dose secondo il calendario di richiamo e su cui converge la massima priorità in questa fase.

In merito all’adesione del personale sanitario chiamato a vaccinarsi, la percentuale raggiunta è pari all’82% e crescerà con l’avvio futuro delle nuove vaccinazioni.

dott. Alberto Murè

Anche presso le case di riposo e le RSA, ospiti e staff hanno aderito al momento in modo significativo e ha assunto valenza nazionale la testimonianza raccolta dalla troupe televisiva del TG2. Nel servizio andato in onda il 21 gennaio, sono state mostrate inizialmente le operazioni di somministrazione, presso il punto di vaccinazione dell’Ospedale Umberto I di Enna, della seconda dose ai componenti del gruppo di operatori sanitari vaccinati il 28 dicembre 2020.

Nello stesso reportage, è stato dedicato spazio all’esempio offerto dal dott. Alberto Murè, novantunenne, in passato direttore sanitario del Presidio Ospedaliero Carlo Basilotta di Nicosia. Il dott. Murè, molto noto nella provincia di Enna, offre volontariamente sostegno agli anziani ospiti di una casa di riposo di Nicosia. Anche durante le operazioni di vaccinazione, ha offerto il proprio contributo come medico e ha sostenuto gli anziani ospiti nella scelta di vaccinarsi o meno con le argomentazioni scientifiche opportune, arrivando a vaccinare un’anziana signora di 104 anni. Un esempio forse unico in tutta Italia.

In merito ai ricoveri, in data odierna, 22 gennaio 2021, i pazienti, colpiti dalla malattia del Coronavirus, sono così distribuiti: 32 nell’Area delle Malattie Infettive, di cui 11 a bassa intensità di cura presso l’Ospedale di Leonforte, 10 i pazienti nell’Area Semintensiva, 2 in Terapia Intensiva.

Le persone decedute sono 53. Il numero complessivo dei pazienti dimessi è pari a 251 dagli inizi di novembre 2020.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.