Coronavirus, stop a Champions e Europa League

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



SPORT





Coronavirus, stop a Champions e Europa League


Tutte le partite delle competizioni Uefa, compresa la Champions League e l’Europa League, non si terranno la prossima settimana. Lo comunica la Uefa. “Alla luce degli sviluppi dovuti alla diffusione del Covid-19 in Europa e delle relative decisioni prese da diversi governi, tutte le partite delle competizioni Uefa per club in programma la prossima settimana vengono posticipate”, si legge sul sito .


“Ciò include le rimanenti partite di Uefa Champions League, per il ritorno degli ottavi di finale, in programma il 17 e 18 marzo 2020; tutte le partite di Uefa Europa League, andata degli ottavi di finale, in programma il 19 marzo 2020; tutte le partite della Uefa Youth League, quarti di finale in programma il 17 e 18 marzo 2020. Ulteriori decisioni su quando si svolgono queste partite saranno comunicate a tempo debito”.



A seguito dei rinvii, anche i sorteggi dei quarti di finale di Champions League e Europa League previsti per il 20 marzo sono stati rinviati.


La Uefa, si ricorda, ha invitato ieri rappresentanti delle sue 55 federazioni associate, insieme ai consigli dell’Associazione europea dei club e delle leghe europee e un rappresentante della FifPro, a una riunione di videoconferenza martedì 17 marzo per discutere la risposta del calcio europeo all’espansione del coronavirus.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: