Coronavirus, Trump firma piano da 2mila miliardi per l’economia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ESTERI





Coronavirus, Trump firma piano da 2mila miliardi per l'economia


“Ho appena firmato il Cares Act, il più ingente pacchetto di misure di sostegno economico della storia americana, due volte maggiore di ogni precedente azione intrapresa”. Così Donald Trump su Twitter ha annunciato la firma del pacchetto di stimolo approvato oggi dal Congresso. “Con 2.200 miliardi di dollari, questa legge garantirà l’urgente aiuto alle famiglie, ai lavoratori ed alle imprese del nostro Paese”, ha aggiunto.


Donald Trump invoca, poi, i poteri che gli concede il Defense Production Act, legge che permette al presidente di indirizzare la produzione industriale in tempi di guerra, per chiedere alla General Motors di produrre respiratori. “Oggi ho firmato un memorandum con cui ordino al ministro della Sanità di usare tutta l’autorità concessa dal Defense Production Act per chiedere alla General Motors di accettare, applicare e considerare prioritari i contratti federali per i respiratori”, si legge una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca.



In serata Donald Trump, ha reso noto il portavoce della cancelliera tedesca, ha avuto un colloquio telefonico con Angela Merkel per discutere i mezzi per combattere la pandemia di coronavirus. I due leader hanno deciso di rimanere in stretto contatto e collaborare quando possibile.


Donald Trump ha telefonato a Boris Johnson, che oggi ha reso noto di essere risultato positivo al test del coronavirus, per “ringraziarlo della sua stretta amicizia e augurargli una pronta guarigione”. “I due leader hanno anche espresso ottimismo sul fatto che gli Stati Uniti ed il Regno Unito emergeranno più forti di prima”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: