Covid, bimba contagiata nel cosentino: sindaco chiude l’asilo

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



CRONACA





Covid, bimba contagiata nel cosentino. Chiuso l'asilo

Immagine di repertorio (Fotogramma)


Una bambina è risultata positiva al Covid-19 a Mirto Crosia in provincia di Cosenza. La notizia è stata comunicata via Facebook dal sindaco, Antonio Russo, che ha anche annunciato di aver disposto la chiusura dell’asilo frequentato dalla bambina. “Covid-19, certificato un nuovo caso a Crosia Mirto – scrive il Primo cittadino -, si tratta di un minorenne, familiare stretto del caso individuato nei giorni scorsi e collegato ad un focolaio di Corigliano-Rossano. Assunte tutte le misure preventive. A partire dall’ordinanza di chiusura dell’asilo frequentato dalla bambina per finire alla verifica, tramite tampone molecolare, sugli altri piccoli studenti”. Poi il sindaco conclude: “Informate le famiglie affinché assumano tutte le stingenti misure anti-contagio e si pongano, insieme ai congiunti, in quarantena fiduciaria presso le loro abitazioni in attesa di nuove disposizioni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]

Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: