Covid, Ecdc: "Molto alto rischio diffusione varianti"  

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie dipende dalla “loro maggiore trasmissibilità”. E invita a evitare viaggi non essenziali

alternate text
(Foto Fotogramma/Ipa)
(Adnkronos)

E’ “molto alta la probabilità dell’introduzione e della diffusione in Ue e Spazio economico europeo di varianti di Sars-CoV-2 che destano preoccupazione”. A segnalarlo è il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) nel suo nuovo report ‘Rapid risk assessment’, dedicato al rischio correlato alla diffusione delle nuove varianti segnalate in diversi Paesi del mondo. Il rischio viene definito “molto alto” a causa “della loro maggiore trasmissibilità”.


Leggi anche
  • Varianti covid, basta mascherina chirurgica o serve Ffp2?

“Al fine di rallentare l’importazione e la diffusione delle nuove varianti preoccupanti del coronavirus Sars-CoV-2”, l’Ecdc “raccomanda di evitare viaggi non essenziali”. Quello della mobilità tra Paesi dell’Ue/Spazio economico europeo è uno degli aspetti citati nel suo nuovo report ‘Rapid risk assessment’, dedicato al rischio correlato alla diffusione delle nuove varianti segnalate in diversi Paesi del mondo.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.