Covid Gb, troppi contagi: allo studio nuove restrizioni

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



(Adnkronos)

Nuove e più restrittive regole di lockdown sono al vaglio del governo britannico per contenere l’ondata di contagi da coronavirus. Lo riporta il Telegraph, riferendo i timori dell’esecutivo guidato da Boris Johnson, dopo l’allarme lanciato dal professor Chris Whitty. Secondo il Chief Medical Adviser del governo britannico, che stamani ha rilasciato una serie di dichiarazioni, “le prossime settimane saranno le peggiori per l’Nhs (il Servizio sanitario nazionale)”. Le regole più severe allo studio del governo riguarderebbero l’uso delle mascherine, così come ulteriori limiti agli incontri di persone appartenenti a nuclei familiari diversi all’interno delle abitazioni.


Tra le notizie positive va invece segnalato l’annuncio dell’apertura di nuovi sette grandi centri per le vaccinazioni in tutta l’Inghilterra. Il ministro responsabile della campagna di vaccinazione, Nadhim Zahawi, ha assicurato che l’inoculazione dei vaccini potrà procedere 24 ore su 24, non appena saranno disponibili sufficienti dosi.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.