Covid, Musumeci avverte: “Se contagio non cala nuovo lockdown in Sicilia”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


PALERMO – “Siamo molto allarmati e preoccupati perché i siciliani non hanno capito la gravità del momento: il diritto alla vita è prioritario e se alla fine del mese il contagio non dovesse abbassarsi adotteremo ulteriori misure restrittive d’intesa con il governo nazionale. Non escludo si possa arrivare a un lockdown come quello della scorsa primavera“. Così il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, a Palermo, conversando con i giornalisti a margine della presentazione di alcune misure di sostegno agli agricoltori. “Basta guardare foto e filmati per rendersi conto dell’indisciplina di una minoranza, perché la stragrande maggioranza ha capito di dovere rispettare le regole”, ha aggiunto Musumeci.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.