Covid Svizzera, 9.665 casi e 189 morti in 4 giorni

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ESTERI





Covid Svizzera, 9.665 casi e 189 morti in 4 giorni


In Svizzera, nelle ultime 96 ore, si sono registrati 9.665 nuovi casi di coronavirus e 189 morti, secondo il bollettino pubblicato dall’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). 367 i nuovi ricoveri.


Nel corso delle ultime 96 ore sono stati trasmessi i risultati di 63.665 test, indica l’Ufsp. Il tasso di positività è del 15,18%. Sull’arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 46.703. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 540,25. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,89. Il dato dei contagi è leggermente più basso di lunedì scorso, quando ne erano stati annunciati 10.087, sempre su quattro giorni. Per contro, il tasso di positività è in aumento rispetto al 12,21% di una settimana fa.



Dall’inizio della pandemia, 461.961 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 3.709.321 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 7.271 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 18.997. In Svizzera si contano attualmente 21.067 persone in isolamento e 35.551 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 2.172 di ritorno da un Paese a rischio e poste in quarantena. In Ticino si sono registrati 149 nuovi casi in 24 ore per un totale di 24.138, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime sale a 800 (+7). Nei Grigioni, la pagina web dedicata all’evoluzione del coronavirus parla di 39 infezioni in 24 ore (8.323 totali). Non si registrano ulteriori morti: i decessi da febbraio rimangono 140.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.






Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.