Cultura, musica e cibo hanno caratterizzato la Notte Bianca 2019 a Nicosia – FOTO & VIDEO

Condividi l'articolo su:

Sabato 24 agosto si è svolto un evento caratteristico dell’estate nicosiana: la Notte Bianca. Questa manifestazione si è caratterizzata quest’anno con un mix di diversi eventi che hanno ravvivato il centro storico di Nicosia.

Nel tardo pomeriggio si è svolto il primo raduno provinciale dei Bersaglieri, organizzato dalla sezione di Nicosia dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, dedicata a San Felice. La fanfara degli Iblei della sezione di Santa Croce Camerina ha animato con le sue musiche e marce militari al ritmo di corsa il centro storico di Nicosia. L’evento si è concluso in piazza Garibaldi con un concerto della fanfara con caroselli e musiche bersaglieresche.

Tra gli eventi da segnalare la lettura di alcuni brani della Divina Commedia in alcuni luoghi caratteristici di Nicosia. L’evento prende il titolo “E quindi uscimmo a riveder le stelle” ed è stato curato da due giovani nicosiani appassionati di letteratura: Sabrina Billone e Leonardo Maimone. La lettura è partita all’interno della Chiesa di San Calogero ed è proseguita presso palazzo Cirino, l’androne comunale, la casa natale di San Felice e si è conclusa al Museo Diocesano di Arte sacra.

Tra gli eventi della Notte Bianca 2019 anche la settima edizione di Calici sotto le Stelle, evento organizzato dall’Ecomuseo Petra D’Asgotto di Nicosia. Questo classico evento di enogastronomia ha permesso ai visitatori di degustare vini d’eccellenza provenienti dalle migliori cantine delle regioni italiane e prodotti tipici locali a chilometri zero.

Tutti gli eventi sono stati accompagnati da tanta musica dal vivo, spettacoli e sorprese che hanno garantito ai nicosiani il trascorrere di una serata in armonia e divertimento.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *