Da 16 maggio disagi nell’erogazione idrica per cinque Comuni dell’ennese

Condividi l'articolo su:

Siciliacque ha comunicato l’interruzione dell’esercizio dell’Acquedotto Ancipa “Basso”, al fine di consentire l’esecuzione di un intervento di riparazione in contrada Anime Sante in territorio del comune di Enna.

Per tale ragione, dalle ore 08.00 del 16 maggio e per le successive 48 ore, potrebbero manifestarsi dei disagi nell’erogazione idrica negli abitati dei seguenti Comuni:  Aidone, Calascibetta, Enna, Piazza Armerina e Valguarnera.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *