Da Demetra alla Madonna: Enna greca al tramonto

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domani, sabato 27 giugno, nel rispetto delle misure ancora in atto legate alla pandamia da covid-19, al fine di sensibilizzare i visitatori sul ruolo della guida turistica abilitata nel promuovere il patrimonio storico-artistico italiano e contribuire alla sua sostenibilità,  l’associazione Guide Turistiche Italiane propone un tour alla scoperta dell‘Enna greca.

Un percorso storico, antropologico e religioso, in attesa del tramonto.
Si partirà dal Duomo dedicato a Maria SS della Visitazione, per proseguire  con una passeggiata attraverso le viuzze del centro storico, esplorando la parte della città greca per giungere  al Castello e ammirare nel suo basamento i ruderi delle edicole votive dedicate a Demetra e le sorgenti per le abluzioni sacre.
La visita si concluderà sulla Rocca di Cerere, dove si trovava la colossale statua della Dea, per godere di uno dei tramonti più belli dell’Isola.
Lungo tutto il percorso,  la guida racconterà storie e leggende su Demetra e la Madonna,  due figure femminili, una pagana e l’altra cristiana, e sulle tante analogie che le legano.
La visita, di circa due ore, partirà da Piazza Mazzini (Duomo) alle ore 18.00 e avrà un costo di €10 per adulto (mentre sarà gratuita per i bambini sino a 10 anni.

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: