Dal 10 luglio interruzione dell’erogazione idrica in 11 comuni dell’Ennese

interruzione idrica
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Siciliacque ha comunicato l’interruzione dell’erogazione idrica al fine di consentire un intervento urgente e indifferibile di riparazione lungo la condotta idrica situata in Contrada Bagiante, nel territorio di Nissoria.

Per tale ragione, dalle ore 7 del 10 luglio 2024, verrà sospesa l’erogazione idrica nei seguenti comuni: Agira, Aidone, Assoro (Frazione di San Giorgio), Barrafranca, Calascibetta, Enna, Gagliano Castelferrato, Nissoria, Piazza Armerina, Valguarnera Caropepe, Villarosa e Area Industriale del Dittaino.

La Società Siciliacque prevede che le portate verranno ripristinate ai serbatoi secondo il seguente calendario:

– Entro le ore 8:00 dell’11 luglio 2024: Gagliano Castelferrato, Agira, Nissoria, Assoro (Frazione di San Giorgio).

– Entro le ore 10:00 dell’11 luglio 2024: Enna, Calascibetta, ASI Mulinello.

– Entro le ore 19:00 dell’11 luglio 2024: Aidone, Barrafranca, Piazza Armerina e Valguarnera.

Per quanto riguarda il ripristino della distribuzione idrica nei comuni interessati dalla sospensione, sarà necessario considerare un intervallo di tempo di almeno 12 ore dall’orario previsto da Siciliacque, per consentire il riempimento dei serbatoi afferenti ai vari sistemi idrici.

Tutto quanto sopra esposto è salvo eventuali ulteriori imprevisti e ritardi nel ripristino della consegna da parte di Siciliacque, che saranno prontamente comunicati.

Una volta ripristinata l’erogazione idrica, la stessa riprenderà con le turnazioni già comunicate.


Visited 2.901 times, 38 visit(s) today

Condividi l'articolo su: