Dal 3 novembre sarà sospesa l’erogazione idrica in sette comuni ennesi

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Acquaenna avvisa dell’interruzione dell’esercizio dell’Acquedotto Ancipa “basso”, al fine di consentire l’esecuzione di alcuni interventi di manutenzione non più differibili lungo la linea di adduzione principale.

Per tale ragione, dalle ore 7 del 3 novembre si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica negli abitati dei seguenti Comuni: Agira, Aidone, Calascibetta, Gagliano Castelferrato, Enna, Piazza Armerina e Valguarnera Caropepe.

In considerazione delle necessità di accumulo dei serbatoi afferenti ai sistemi idrici distributivi di ciascun Comune, l’erogazione riprenderà secondo il programma di seguito specificato: per i Comuni di Gagliano e Agira dalle ore 15 del 4 novembre; per i Comuni di Calascibetta ed Enna dalle ore 22 del 4 novembre; per i Comuni di Aidone, Piazza Armerina e Valguarnera dalle ore 7 del 5 novembre.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.