Dal Ministero contributi economici straordinari alle biblioteche della provincia di Enna

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La biblioteca comunale di Cerami ha ottenuto da parte del “Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo” (Mibact) un contributo di 5 mila euro per l’acquisto di libri, finalizzato al sostegno dell’editoria libraria, duramente colpita dall’emergenza Covid-19.  Un contributo pressoché uguale è stato conferito ad altre 16 biblioteche della provincia.

Le risorse erogate dal Ministero consentiranno ai comuni beneficiari di incrementare, con l’acquisto di molti nuovi libri, il catalogo dei beni librari delle biblioteche pubbliche.

Un’ottima notizia quindi per tutti gli utenti che nei prossimi giorni potranno chiedere con il prestito, senza spesa alcuna, libri recentissimi, le ultime novità editoriali di letteratura e narrativa, romanzi, premi letterali, libri per ragazzi, testi di varia tipologia.

Così come previsto nell’avviso pubblico del Mibact, il contributo è stato assegnato in rapporto al patrimonio librario delle biblioteche richiedenti.

Hanno ottenuto finanziamenti per u un valore di 5 mila euro i comuni di: Assoro, Barrafranca, Catenanuova, Cerami, Leonforte, Pietraperzia, Regalbuto, Sperlinga, Troina, Valguarnera Caropepe, la biblioteca della Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Enna.

Centuripe e Nissoria potranno spendere la cifra assegnata di 2 mila e passa euro. Raggiungono il massimo del contributo previsto in 10 mila euro i comuni di Enna, Agira e Aidone.

 Carmelo Loibiso

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: