Dalla serata del 18 dicembre comunicata la sospensione dell’erogazione idrica in sette Comuni dell’Ennese

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Siciliacque ha comunicato al gestore idrico Acquaenna di aver registrato l’improvvisa interruzione dell’afflusso idrico nell’acquedotto Ancipa Basso.

Per tale ragione, l’erogazione idrica verrà progressivamente sospesa a partire già dalle ore 16.00 del 18 dicembre, nei territori dei seguenti Comuni: Agira, Aidone, Calascibetta, Gagliano Casteferrato, Enna, Piazza Armerina e Valguarnera.

Secondo quanto appreso da Siciliacque, la riparazione risulta essere in corso e, presumibilmente, l’esercizio dell’acquedotto riprenderà dal 19 dicembre. Pertanto, in considerazione delle necessità di accumulo dei serbatoi afferenti ai sistemi idrici distributivi di ciascun Comune, l’erogazione riprenderà secondo il seguente calendario:

per i Comuni di Agira e Gagliano Castelferrato dalle ore 10.00 del 19/12/2019;

per i Comuni di Calascibetta ed Enna: dalle ore 18.00 del 19/12/2019;

per i Comuni di Aidone, Piazza Armerina e Valguarnera: dalle ore 08.00 del 19/12/2019.

Tutto quanto sopra, salvo eventuali ulteriori imprevisti che saranno prontamente comunicati.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: