“Dalle fiabe…alle serie Tv”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


“Dalle fiabe…alle serie Tv”

“Nella foto di Massimo Cutrupi alcuni dei cartelloni usati dai cantastorie, attualmente conservati al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari”.


Museo delle Civiltà: nuovo appuntamento del ciclo di incontri “Cose mai viste o…mai viste così”.


Domenica 2 febbraio 2020 ore 16:00 Sala Conferenze Pigorini



Roma, 30 gennaio 2020 – In occasione della prima domenica del mese a ingresso gratuito, si terrà domenica 2 febbraio al museo delle Civiltà di Roma EUR (piazza Guglielmo Marconi 14) il secondo appuntamento del ciclo “Cose mai viste o… mai viste così” in cui le opere del museo diventano l’occasione per conversazioni interdisciplinari. L’incontro, dal titolo “Dalle fiabe…alle serie TV”, è dedicato al ruolo della narrazione dall’era antica a quella post moderna. Prima dell’arrivo della televisione la famiglia, il clan, la tribù si raccoglieva per raccontare delle storie e queste avevano dei profondi contenuti simbolici, esattamente come i sogni, i film, le serie tv.


Nella narrazione i simboli sono ovunque e la loro importanza è indiscutibile perché ci parlano di desideri, conflitti interiori e molto altro ancora. Interverranno: Francesco Aquilanti, del Museo delle Civiltà, museo delle arti e tradizioni popolari, che parlerà del ruolo della “piazza” e del poeta-cantastorie, Claudio Lanzi fondatore di “Simmetria”, studioso del simbolismo del gioco e della fiaba nel mondo dei bambini e degli adulti, Andrea Vaglica psicoanalista e psicoterapeuta, che parlerà della funzione dei simboli nell’inconscio collettivo, Gero Giglio scrittore e sceneggiatore per tv, cinema e fumetti e Antonella Aloi counselor umanistico. Modera l’incontro Anna Maria Morsucci giornalista.


Per l’occasione sarà possibile vedere alcuni originali cartelloni usati dai cantastorie attualmente conservati al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari tra cui quelli appartenuti al poeta cantastorie Ciccio Busacca a cui recentemente è stata dedicata una retrospettiva. Verrà in questa occasione presentato il nuovo allestimento di una sala del museo Arti e Tradizioni Popolari, concepita come una piazza, luogo di incontro e scambio, di permanenza e trasformazione delle nostre tradizioni.


Il complesso del Museo delle Civiltà raccoglie le collezioni del museo preistorico etnografico “Luigi Pigorini”, del museo delle Arti e Tradizioni Popolari, del museo dell’Alto Medioevo e del museo d’arte orientale “Giuseppe Tucci”. Il ciclo di incontri è organizzato con l’associazione culturale “Il Centro” che ha firmato una convenzione con il Museo delle Civiltà per la realizzazione di una serie di eventi di valorizzazione del patrimonio culturale del museo, significativo per gli scopi dell’associazione. Il terzo appuntamento sarà domenica 1° marzo 2020 e affronterà il tema del cibo e dell’importanza di una corretta alimentazione.


Incontro:


Dalle fiabe alle serie TV


Domenica 2 febbraio ore 16


Museo delle Civiltà – Sala Conferenze Pigorini


Piazza Guglielmo Marconi 14, – 00144 – Roma EUR



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: