Definanziata la Sp 22 Agira-Gagliano, Ance Enna: “Questa provincia è stata depennata ancora una volta”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabrina Burgarello, presidente Ance Enna: “da anni siamo costretti a percorrere strade vergognose, una delle più disastrate è la Agira-Gagliano che viene defraudata dal finanziamento per chiudere l’annosa vicenda del ponte in variante“.

L’amarezza è conseguente alla delibera della Giunta regionale n. 402 che nel riprogrammare gli interventi del cosiddetto patto per la Sicilia ha cancellato il finanziamento per la variante della SP 22 Agira-Gagliano.

Al di là del singolo fatto è evidente che questa provincia non ha voce nei tavoli decisionali e i suoi interessi, le sue esigenze, sono ignorate e messe in secondo piano rispetto a quelle di altri territori elettoralmente più di interesse per chi decide.”

Occorre a questo punto che insieme ai sindacati dei lavoratori, ai sindaci ed a tutta la filiera ci si mobiliti per far comprendere che non è possibile lasciare a se stessa un’area intera che da oltre 20 anni non vede investimenti pubblici degni di questo nome.”

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

One thought on “Definanziata la Sp 22 Agira-Gagliano, Ance Enna: “Questa provincia è stata depennata ancora una volta”

  • 24 Novembre 2019 in 10:42
    Permalink

    È semplicemente vergognoso! Evviva il mio omonimo di cui non ho avuto ne mai ne potrei avare stima alcuna. Ma il Sindaco di Gagliano cosa fa?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: