“Direzione giusta, ma situazione seria da non sottovalutare”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



POLITICA





Speranza: Direzione giusta, ma situazione seria da non sottovalutare


La direzione è giusta” e “dobbiamo continuare per questa strada” ma “è ancora dura”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a ‘Di Martedì, su La7. “Non possiamo assolutamente sottovalutare la situazione molto seria in cui siamo. La direzione assunta è quella che sicuramente ci può portare fuori da questa emergenza”. “E’ giusto che ci sia la voglia di ripartire. Però insisto sul punto che la premessa della ripartenza economica e sociale deve essere sempre al vittoria della battaglia sanitaria. E le due cose non devono mai essere messe in contraddizione”.


”Cito un dato rilevante: dieci giorni fa i posti occupati in terapia intensiva da malati Covid erano oltre 4mila. Oggi siamo a 3186. Ancora tantissimi ma per dieci giorni di fila abbiamo avuto il segno meno”. “E’ chiaro che tutto dipende dai comportamenti. I comportamenti sono decisivi. Noi abbiamo iniziato le misure più dure nella prima decade di marzo, quindi è passato poco più di un mese. E’ giusto avere speranza nel futuro e credere con coraggio a quel che verrà, ma bisogna essere anche molto realisti – conclude -. Sono numeri ancora pesanti, seri, guai a sottovalutarli’‘.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: