Discarica per rifiuti speciali ad Agira, il sindaco Maria Greco diffida il presidente Nello Musumeci

Condividi l'articolo su:

Rimane alto il livello di guardia per la paventata realizzazione della discarica di rifiuti speciali di Agira, in contrada Serra Campana-Cote. Il 15 maggio il sindaco Maria Greco ha diffidato il presidente Musumeci e gli assessori regionali, intimando loro di revocare in autotutela il decreto assessoriale e l’istanza di Valutazione di Impatto Ambientale relativi al progetto.

“Il silenzio di Musumeci ci preoccupa – afferma il primo cittadino di Agira – vogliamo risposte celeri a tutela della salute dei nostri cittadini e del futuro della nostra comunità”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *