Disoccupazione in provincia di Enna al 23,6 % nel 2019, tra i giovani sale al 50,3 %

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicati dall’Istat i dati del 2019 della disoccupazione negli oltre 8000 Comuni italiani. In Italia la disoccupazione complessiva si attesta sul 10% in lieve calo rispetto al 2018, quando la percentuale era dell’10,6%. La disoccupazione giovanile (15-29 anni) è al 22,4%, nel 2018 era al 24,8%.

A livello regionale la Sicilia è la terza regione con il peggior tasso di disoccupazione, pari al 20%, era il 21,5% nel 2018, dietro a Calabria (21%) e Campania (20%). Ai primi posti nel 2019 troviamo la Provincia autonoma di Bolzano con il 2,9%, il Trentino Alto Adige 3,9% e la Provincia autonoma di Trento con 5%. Se analizziamo la disoccupazione giovanile, con i soggetti tra i 15 ed i 29 anni, la Sicilia è all’ultimo posto in Italia con il 43,3% nel 2018 era al 42,7%. Svetta al primo posto la Provincia autonoma di Bolzano con il 5,6%.

Ancora alto il dato in provincia di Enna, nel 2019 la disoccupazione è al 23,6%, in rialzo rispetto al 2018 quando si attestò al 21,6%.  La provincia di Enna è la quarta in Italia con la disoccupazione più elevata, dopo Crotone (28,8%), Messina (25,9%) e Siracusa (24,1%). Ancora più drammatico il dato della disoccupazione giovanile, tra i 15 ed i 29 anni i disoccupati in provincia di Enna nel 2019 si attestano al 50,3%, erano il 49% nel 2018 e solo il 38,8% nel 2016. Dopo Messina. Crotone e Agrigento è la peggior provincia d’Italia.

Se analizziamo i dati comunali in base ai Centri per l’Impiego presenti in provincia di Enna, il dato è drammatico a Leonforte, la disoccupazione si attesta al 26,5 %, al quinto posto in Italia con la più alta disoccupazione dopo Bagheria che si attesta al 36,2%, Rosarno al 28%, Cammarata 27,2% e Cetraro 26,6%. Se guardiamo la classifica dei Comuni con meno disoccupazione al primo posto troviamo San Leonardo in Passiria con l’1,2%, cui segue Malles Venosta con il 1,7% e Modigliana con il 2,4% , i primi due comuni si trovano in provincia di Bolzano ed il terzo in provincia di Forlì-Cesena. In provincia di Enna il capoluogo si trova al 17,3%, Nicosia al 18,1%, Piazza Armerina 20,8% e Troina al 23,1%. Rispetto al 2018 i dati percentuali sono migliorati in tutti i Comuni, a Enna la disoccupazione era al 18,7%, Leonforte al 28%, Nicosia al 19,7%, Piazza Armerina 22,4% e Troina al 24,7%.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it