Donati 300 mila dal Movimento 5 Stelle alle scuole siciliane, un progetto verrà realizzato a Nicosia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Movimento 5 Stelle dona 3,3 milioni di euro alle scuole italiane. Tra più di mille progetti presentati dagli istituti scolastici gli iscritti al Movimento 5 Stelle hanno scelto quali finanziare per importi variabili tra i 10 ed i 20 mila euro. La consultazione online si è conclusa alle 12 del 15 maggio. Hanno votato online 15.587 iscritti del Movimento 5 Stelle e sono state espresse complessivamente 38.346 preferenze. L’esito della votazione è stato certificata dal Notaio che ne ha garantito la regolarità e, per la parte dell’infrastruttura informatica, dalla società indipendente Sighup s.r.l.

Destinati in Sicilia 299.094 euro, frutto delle restituzioni volontarie dei parlamentari nazionali del Movimento 5 Stelle. 

 

L’istruzione italiana – dichiara la deputata nazionale e coordinatrice regionale Angela Raffa – sconta incurie ed abbandono che vengono da lontano, da decenni di mancati finanziamenti in innovazione e manutenzione. Insieme alle risorse che sono state destinate con gli ultimi decreti del governo nazionale, abbiamo voluto dare questo piccolo contributo. Sono fiera di poter donare una parte del mio stipendio alle scuole della mia Regione. E’ un segno dell’importanza che la scuola deve ricoprire nel sistema Paese. Il fatto che la quasi totalità dei progetti più votati riguardi interventi strutturali, è il segnale evidente che l’emergenza scuola non sia più rinviabile. I giovani hanno bisogno di strutture moderne ed all’avanguardia. Serve un piano nazionale ventennale straordinario di finanziamenti, che ci porti al livello dei più avanzati paesi europei.

 

I dati delle scuole vincitrici saranno resi disponibili, previa opportuna verifica, solo dopo che la scuola firmerà la stipula che accetta la donazione e la relativa liberatoria sull’utilizzo dei dati.

I primi 18 più votati, con indicato il numero di progetto, la somma richiesta, il titolo ed il numero di preferenze riportate:

1. #0031 La scuola si…cura, € 19.972, voti: 134

2. #0561 Progetto “Plastic free” e “Acqua a Km zero”, € 20.000, voti: 126

3. #1104 Automazione per la sicurezza, € 20.000, voti: 118

4. #0842 Intervento di miglioramento, € 20.000, voti: 114

5. #0598 Acqua bene comune e cultura dell’uso e getta, € 17.500, voti: 85

6. #0094 Intervento di messa in sicurezza e ripristino, € 20.000, voti: 66

7. #0655 Giardini sonori, € 10.000, voti: 64

8. #1031 U Suli, € 10.000, voti: 61

9. #0615 Riqualificazione energetica, € 20.000, voti: 60

10. #0767 Rimozione manufatti in amianto, € 20.000, voti: 60

11. #0291 Progetto impianto fotovoltaico e pannelli solari termici, € 20.000, voti, : 56

12. #0282 Sport en plein air, € 20.000, voti: 53

13. #1106 Uno scuolabus per tutti, tutti per lo scuolabus!, € 20.000, voti: 52

14. #0671 Sosteniamo in nostro futuro, € 10.000, voti: 48

15. #0336 Il meccatronico verde, € 10.000, voti: 47

16. #0483 Messa in sicurezza e restyling servizi igienici, € 20.000, voti: 47

17. #0039 Ristrutturazioni palestre, € 20.000, voti: 44

18. #0087 Scuola in sicurezza, € 19.560, voti: 44

Al quarto posto con 114 preferenze è stato votato il progetto del Circolo didattico San Felice plesso “Magnana” di Nicosia:, dal titolo “Intervento di miglioramento”, la cui finalità è la messa in sicurezza dei locali scolastici. Il progetto prevede la realizzazione di una scala di sicurezza esterna per la messa in sicurezza degli ambienti scolastici: La scuola riceverà per questo progetto 20.000 euro.

Le scuole di Nicosia avevano presentato altri due progetti che però non hanno ottenuto i voti necessari per essere approvati. Il progetto della Scuola secondaria di I grado “Dante Alighieri” di Nicosia, “Acqua bene comune a scuola”, la cui finalità è la riduzione dell’impronta econologica, è arrivato 40mo con 32 voti. Il progetto dell’ Istituto di Istruzione Superiore Fratelli Testa di Nicosia: “Natura e futuro”, la cui finalità è la rigenerazione degli spazi scolastici è arrivato 27mo con 36 voti.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: