“Ecco il mio diploma per gli eroi della laurea a distanza”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



SPETTACOLO





Tom Hanks: Ecco il mio diploma per gli eroi della laurea a distanza


Tom Hanks ha creato uno speciale diploma dedicato a tutti gli studenti che sono stati in grado di portare a termine gli studi accademici nonostante la chiusura di scuole ed università in tutto il mondo a causa del coronavirus. L’attore 63enne, tornato in piena salute dopo esser stato anche lui vittima del Covid-19, ha condiviso sui social media un certificato di laurea virtuale firmato, ironicamente, da Albert Einstein e dallo stesso Hanks. Ha aggiunto anche una divertente didascalia in cui invita gli studenti a stampare il diploma su pelle di pecora.


“Distinti lavori alla faccia della Grande Pandemia”, recita il documento visibile nel post. “Per il completamento con successo della tua educazione nonostante le difficoltà imposte dalla crisi di Covid-19. Hai mostrato onore, dedizione, capacità e senso civico”. Oltre al diploma, Hanks ha condiviso una sua foto del 1974, quando ancora frequentava il liceo. Il messaggio premuroso dell’attore è stato ben accolto dai fan, che in alcuni messaggi hanno espresso il bisogno di distrazioni e piccole forme di sollievo come questa in un momento così delicato. “Qualunque tipo di riconoscimento aiuta questa mamma che non vedrà il suo unico figlio ottenere la laurea di persona”, ha scritto una follower. Un altro ha aggiunto: “Sono le piccole cose della vita che rendono felici le persone e questa è una di quelle. Grazie, signor Hanks. Mio figlio, all’ultimo anno, si sarebbe dovuto laureare il 19 giugno. Mi accerterò che ottenga almeno questo come titolo. Grazie mille! Felice che lei è la signora vi siate ripresi”.



Non è la prima volta che l’attore premio Oscar si rivolge agli studenti durante la pandemia. All’inizio del mese ha tenuto un discorso tramite videochiamata alla Wright State University dell’Ohio e regalato una macchina da scrivere ad un ragazzo di 8 anni vittima di bullismo a causa del nome condiviso con il virus, Corona. La star, però, ha attirato su di sé l’attenzione di media e pubblico soprattutto quando, lo scorso 12 marzo, rivelò di essere risultato positivo al coronavirus insieme alla moglie Rita Wilson durante un viaggio in Australia. Da allora la coppia si è ripresa ed Hanks ha donato il suo plasma alle ricerche nel tentativo di aiutare altri pazienti in cura per la malattia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.





Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: