Emergenza maltempo in Sicilia: il presidente Musumeci ringrazia l’Esercito

Condividi l'articolo su:

Il presidente della Regione Siciliana, on. Nello Musumeci, in visita nei comuni alluvionati della piana di Catania, ha incontrato i militari dell’Esercito che in questi giorni sono intervenuti per ripristinare la normalità. Il presidente Musumeci, oltre ad esprimere lusinghiere parole di plauso per quanto fatto dalle donne e dagli uomini della brigata “Aosta”, ha ringraziato a nome della Regione per l’impegno e il coraggio dimostrato. Da venerdì scorso, la brigata opera con i fanti del 62mo reggimento fanteria di Catania e con gli assetti specialistici del genio con il 4/o reggimento di Palermo.

Grazie all’ospitalità del sindaco di Scordia, si è tenuto nel pomeriggio, nella sede del Comando Operativo Misto della Protezione Civile, un tavolo tecnico presieduto dall’on. Musumeci con tutti i sindaci delle zone alluvionate, i militari della brigata Aosta e la protezione civile per fare un punto di situazione.

Le capacità tecniche del personale ed i mezzi in dotazione all’Esercito garantiscono il prezioso intervento in caso di pubblica utilità e per la tutela dell’ambiente. In particolare, i reparti genio, grazie alle esperienze maturate nelle missioni estere ed all’elevata connotazione “dual-use” (capacità di cooperare con le autorità civili a favore della cittadinanza e quella operativa espressa nei teatri operativi), operano a favore della comunità nazionale sia in caso di pubbliche calamità, sia per la bonifica dei residuati bellici ancora ampiamente presenti sul territorio italiano.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *