Enna, Barbablù al Teatro Garibaldi con Mario Incudine

Condividi l'articolo su:

Giovedì sera, 5 dicembre, il Teatro Garibaldi di Enna ospiterà un grande evento di spettacolo, grazie al “Barbablu” di Costanza Di Quattro, un intenso monologo che racconta la storia del cattivo per eccellenza, ma che non si attiene solo alla favola, esprimendo anche la verità storiografica di un personaggio realmente esistito il cui nome echeggia ancora nel mondo sotto il ricordo fantastico di Barbablù.

Prodotto dal Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano, in collaborazione con  Teatro “Leonardo Sciascia” di Chiaramonte Gulfi (Rg), Teatro “Nino Martoglio” di Belpasso (Ct), Teatro Pubblico Ligure, Asc Production eVideobank, su regia di Moni Ovadia e con le Musiche di Mario Incudine, eseguite dal vivo da Antonio Vasta, il noir, i cui contorni rosso sangue attraggono e ripugnano al contempo, in un posto senza spazio, in un tempo che non c’è, racconta il  delirio surreale di una lucida follia. che appare diverso da quello che la letteratura ci ha propinato negli anni, perchè lascia emergere l’essenza di uomo, di bambino ferito, di amante frustrato, di figlio non amato del protagonista, eterno insoddisfatto, cruento assassino, instancabile amante.

Biglietti on line: su http://www.liveticket.it

Botteghino :
Martedì, giovedì e venerdì ore 10- 13; Lunedì e mercoledì ore 16-18
tel. 093540542 – 40539

I biglietti del Teatro Garibaldi possono essere acquistati utilizzando il Bonus Cultura: 18app e Carta Docente

 

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: