Enna Buskers Fest 2018

 

Un fine settimana colorato dalla terza edizione del “Buskers Fest” quello ennese tra il 15 e il 16 settembre,  che ha animato nove piazze della città con teatro di strada e circo contemporaneo basato sulla ruota tedesca, performance di danza con piume di pavone, street band itinerante legata alla tradizione del jazz, mercatini artigianali e mostre d’arte, laboratori per bambini, street food e molto altro.

Buona la partecipazione del pubblico, che ha affollato le piazze per assistere ai diversi spettacoli offerti gratuitamente e godere dell’arte diffusa all’interno del centro storico ennese a cura di acrobati ed equilibristi, giocolieri, sputafuoco, trampolieri, scultori di palloncini, clown e musicisti .

Teatro di narrazione, teatro di strada e teatro d’improvvisazione con tanto di mimo, coltelli da lancio, marionette a filo, commedie, laboratori di origami e pittura, giochi scientifici, mangiafuoco, una prova gratuita di yoga, persino un percorso sensoriale al buio  per trasformare tatto, udito, olfatto e gusto in nuovi sensi della vista, davvero tantissimi gli appuntamenti previsti dal programma così vasto da rendere l’Enna Buskers Fest il Festival più grande del centro Sicilia.

Soddisfatto,  anche per il coinvolgilmento di diverse associazioni locali, Luca Cino, presidente dell’associazione culturale di promozione sociale “La fabbrica”, che ha ideato l’evento e ne ha curato le diverse edizioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php