Enna, denunciati due studenti trovati in possesso di hashish

Nella giornata del 20 settembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Enna, all’esito di un servizio straordinario di controllo del territorio svolto nel capoluogo di provincia, hanno denunciato in stato di libertà due minorenni rispettivamente di 16 e 17 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Durante un controllo delle aree soggette al transito di studenti, nel perlustrare la zona antistante il terminal degli autobus “SAIS” di Enna, i militari si sono insospettiti per l’atteggiamento dei due giovani che, alla vista dei Carabinieri, si sono immediatamente dati alla fuga, tentando maldestramente di disfarsi della sostanza stupefacente che trasportavano con sé, gettandola a terra e nel cestino di un bar dove uno dei due avevano nel frattempo cercato rifugio.

Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha però consentito di fermare prontamente i due ragazzi che sono stati immediatamente sottoposti a perquisizione personale e sorpresi in possesso di altra sostanza stupefacente.  In totale, all’esito del controllo, i Carabinieri hanno sequestrato 18,5 grammi di hashish, già suddivisa in dosi e pronta per la successiva eventuale vendita.

I due studenti, dopo essere stati accompagnati in caserma per gli adempimenti del caso, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria in stato di libertà e riaffidati infine alle rispettive famiglie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php