Enna, “Idee & Progetti per la Città”, alla Galleria Civica incontro scientifico ideato da Aleteia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si terrà mercoledì 30 settembre alle ore 18, presso la Galleria Civica, “Idee & Progetti per la Città di Enna”, l’incontro scientifico e informativo organizzato da Aleteia.

Proprio il sistema Aleteia, risorsa ennese del terzo settore per la formazione universitaria, la ricerca scientifica e la clinica psichiatrica di eccellenza, sarà il filo conduttore dell’incontro, attraverso la narrazione dei trent’anni di successi e la presentazione dei nuovi progetti che contribuiranno alla ulteriore crescita formativa del territorio. Tra cui il “Demetra Project”, che ha lo scopo di promuovere la produzione di cannabissativa light nell’entroterra siciliano.

L’incontro di mercoledì è ideato dal fondatore e direttore di Aleteia, prof. Tullio Scrimali. Relatori, insieme al neuropsichiatra infantile, saranno la dottoressa Loredana Di Francesca, psicologa e neuropsicologa, e la dottoressa Maria Rita Pressa, psicologa. Durante i lavori interverrà anche il prof. Dario Cardaci, candidato a Sindaco di Enna.

Enna, polo di alta formazione, il professore Tullio Scrimali la percepiva tale prima che vi trovassero i natali ben due Atenei. Aleteia, scuola di alta formazione riconosciuta dal Miur, ha infatti specializzato negli anni centinaia di validi psicoterapeuti, alcuni dei quali sono divenuti ricercatori e hanno incrementato anche la rete di professionisti nel territorio, generando negli anni dunque reali prospettive di lavoro. Al suo interno anche “Musica Ribelle”, scuola professionalizzante in musicoterapia. Nel sistema Aleteia sono altresì comprese anche strutture assistenziali, quali i Centri Clinici di Enna, Catania e Palermo, ed una struttura residenziale per il trattamento specializzato dei disturbi dell’alimentazione e le nuove dipendenze. Fanno parte dei successi di Aleteia – di cui si approfondirà nella serata di mercoledì – anche strutture scientifiche internazionali di ricerca avanzata, come l’Aleteia Institute for Medical Cannabis, presso il quale Scrimali sta compiendo ricerche innovative sulla cannabis medica utilizzata in diverse, complesse e gravi patologie con ottimi riscontri. A tal proposito il neuroscienziato, fucina di idee, in collaborazione con l’Università di Catania, porta avanti studi avanzati e ricerche originali sul cannabidiolo (Neg Ent da lui brevettato). “Con Herbal Neurocare – racconta – sto sviluppando il progetto di produzione di cannabis terapeutica cbd-based (con il prodotto per Aromateria brevettato NegEnt) che parta dalla coltivazione e produzione nella provincia di Enna, per arrivare nelle farmacie di tutto il mondo”.

Anche il sociale nel sistema ideato da Scrimali, che nasce già  in origine come cooperativa. Il “Demetra Project”, con l’ALETEIA Cannabis Farm ha l’obiettivo di favorire l’occupazione e l’integrazione sociale di persone economicamente svantaggiate, come coloro che hanno sofferto di una grave malattia psichiatrica.

Ingresso libero all’incontro, per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria Aleteia al numero 0935.25060.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: