Enna, il 9 marzo riunione operativa sull’iniziativa delle tavolate promossa dalla Confraternita di S.Giuseppe

Condividi l'articolo su:

E’ di 13 ad oggi il numero di Tavolate di San Giuseppe che hanno aderito all’iniziativa promossa dall’omonima Confraternita “Enna città delle Tavolate e della Solidarietà”.

Infatti a quelle già citate nei giorni scorsi si sono aggiunte quelle che saranno realizzate nei Centri Comunali di incontro Anziani di Enna in via dello Stadio e di Enna bassa. Ma non è detto che nei prossimi giorni non se ne possano aggiungere altre.

Ad ogni modo in casa della Confraternita di San Giuseppe il cui rettore è Filippo Gagliano si è già con questo numero ampiamente soddisfatti. E difatti si passa adesso alla fase operativa tanto che è stata fissata per venerdì 9 marzo alle 17,30 nei locali della Confraternita nel Santuario di San Giuseppe una riunione operativa con la partecipazione di tutti i referenti delle varie tavolate per stabilire tutta la logistica.

Considerando che siamo alla prima edizione e con una iniziativa nata quasi per caso non possiamo che ritenerci soddisfatti – commenta Mario La Torre per la Confraternita di San Giuseppe – adesso dobbiamo stabilire solo tutta la fase organizzativa in modo da creare il percorso delle tavolate e quindi creare la brochure che darà la possibilità a tutti di poter visitare con un filo logico tutte le tavolate realizzate. Voglio ricordare ancora una volta che c’è ancora tempo sino a fine settimana per l’eventuale adesione a questa iniziativa. Ribadiamo ancora una volta che oltre all’importanza religiosa e anche turistica l’iniziativa ha una importante valenza sociale. Infatti tutti gli alimenti in particolare a lunga conservazione che saranno messi sulle tavolate alla fine saranno donati in beneficenza attraverso l’Associazione La Tenda, alle famiglie in difficoltà”.


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *