Enna, il liceo linguistico in campo per la Settimana santa

Condividi l'articolo su:

La carica dei settanta ciceroni multilingue è già in azione per il centro storico di Enna. Impossibile non notarli, con i loro gilet fluo e le targhette identificative con le bandiere di Regno Unito, Germania, Francia e Spagna: sono gli studenti del liceo linguistico Lincoln di Enna che anche quest’anno prestano servizio per la Settimana santa raccontando i riti e le processioni delle sedici confraternite ennesi e la bellezza di chiese e monumenti ai tanti turisti e visitatori stranieri presenti numerosi in questi giorni in città.

Parlano inglese, francese, tedesco e spagnolo e in questo progetto, voluto dal presidente del Collegio dei rettori Ferdinando Scillia, dal dirigente scolastico Angelo Di Dio e dall’amministrazione comunale, sono supportati da un team di docenti referenti: Salvatore Hamburger, Annalisa Ferrarello, Ornella Vicari, Veronica Vicari, Ermelinda Incarico, Angelina Cannolo, Giovanni Zodda, Rosalia Dicara ed Elisabetta Fontanazza.

Il servizio che i liceali svolgono in questa settimana santa rientra nell’alternanza scuola-lavoro. “Un servizio prezioso – commenta Scillia – che fa meglio apprezzare la nostra realtà a chi viene da fuori. Con la loro bravura e il loro entusiasmo, i ragazzi del linguistico riescono a coinvolgere i turisti nelle nostre secolari tradizioni”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *