Enna, inaugurazione mostra fotografica del Laboratorio Centro Salute Mentale di Nicosia

Condividi l'articolo su:

Più di cento foto saranno esposte nella mostra itinerante che verrà inaugurata a Enna il 16 maggio presso la Galleria Civica alle ore 17 in presenza del direttore generale dell’Asp di Enna, Francesco Iudica, del sindaco di Enna, Maurizio Dipietro, e del direttore Dipartimento Salute Mentale, dottore Giuseppe Cuccì.

 La mostra verrà di seguito esposta a Troina, Nicosia e Sperlinga, dove rimarrà per tutta l’estate.

Gli scatti appartengono ai componenti del Laboratorio di Fotografia del Centro di Aggregazione avviato nell’ambito dei Piani di Azione Locale (PAL) del Centro Salute Mentale di Nicosia, diretto dalla dottoressa Carmela Murè che evidenzia: “Lo scorso anno tale laboratorio era partito in modo esperenziale e dato l’altissimo gradimento degli utenti quest’anno è stato organizzato come Laboratorio, integrato dalla presenza di due maestri d’arte competenti e professionali il fotografo Vincenzo Ingrassia e il Maestro Tamburello.

Entrambi i maestri d’arte si sono occupati di seguire in modo egregio tutti i partecipanti occupandosi sia dell’aspetto tecnico che artistico nel modo di scattare una foto, riuscendo a creare con tutti i partecipanti un rapporto empatico e collaborativo.

Gli utenti dopo una prima fase di insegnamento teorico,accompagnati dai due maestri e dagli operatori si sono recati nei paesi del nostro territorio, Enna, Nicosia, Troina e Sperlinga per scattare delle foto.

Il lavoro prodotto è stato molto interessante e con solo alcune di queste foto, più di 100, si è deciso di realizzare la mostra fotografica itinerante che verrà inaugurata a Enna il 16 maggio presso la Galleria Civica alle ore 17.

Un grazie va rivolto a tutti coloro che hanno permesso con il loro lavoro la realizzazione del progetto, dal Direttore del Dipartimento Salute Mentale, dottore Giuseppe Cuccì, al responsabile amministrativo, Lino Di Franco, a tutti i componenti del CSM di Nicosia, dottore Luigi Bonelli, dottoressa Teresa Gugliuzza, dottore Angelo Raspanti, dottoressa Bartolina Gulino, capo sala Mario Maggio, alla presidente della Cooperativa “Solidarietà Erbitense”,  Barbara Lo Votrico, che gestisce il Centro di Aggregazione ed alla sua coordinatrice, dottoressa Mary Zingale e a tutti gli operatori del centro che con professionalità, competenza e dedizione stanno gestendo i diversi progetti elaborati. Ai sindaci dei Comuni di Nicosia, Enna, Troina e Sperlinga che ci hanno messo a disposizione i locali e agli assessori Melina Impellizzeri, Mary Zingale, Francesco Colianni e Pino Castello, che hanno collaborato con noi.

Un particolare grazie – sottolinea la dottoressa Carmela Murè – va a tutti i partecipanti neo-fotografi del laboratorio di fotografia per essersi fatti coinvolgere e per aver saputo catturare la bellezza del nostro territorio, facendoci così scoprire o riscoprire cose avvolte nell’oblio inesorabile del tempo che passa”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *