Enna, la Ro.Ga. attiva due nuove linee produttive per mascherine chirurgiche e visiere protettive

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Innovazione tecnologica ed attenzione sociale, combinazione coerente con un moderno modo di fare impresa, ma anche filosofia aziendale da sempre pratica da RO.GA. srl, società leader nel settore ortopedico, la quale, in un momento storico globale così difficile, realizza un ambizioso progetto in partnership con il settore pubblico destinato ad avere un grandissimo impatto tecnologico per l’alto livello degli impianti utilizzati e sociale in quanto destinato a fronteggiare un possibile ritorno della pandemia globale.

La storica ditta ennese, attiva sin dal 1930, è infatti tra le aziende che hanno avuto accesso al programma nazionale del “CuraItalia Incentivi” promosso da Invitalia, Agenzia del Ministero dell’Economia per la crescita economica, pensato per adeguare la produzione nazionale di dispositivi medici e di protezione individuale durante l’emergenza epidemiologica. Un progetto coerente con la mission dell’azienda, migliorare la qualità della vita delle persone, che amplia la capacità produttiva di dispositivi medici su misura, già esistente, con la creazione di due importanti nuove linee produttive in serie mascherine chirurgiche e visiere protettive, che rafforzano ed esaltano la funzione sociale che da sempre RO.GA. esercita con la propria attività.

Un risultato frutto dell’indispensabile sinergia tra pubblico e privato – collaborazione, peraltro, che ha visto coinvolti istituti pubblici, enti universitari, aziende e laboratori privati – e che oggi raggiunge un duplice risultato: in primo luogo, la creazione di un nuovo centro produttivo manifatturiero, in grado in grado di rispondere al fabbisogno sociale dell’intera area e che vede un eccezionale incremento dei livelli occupazionali, tutt’ora in corso, nonostante le difficoltà del momento economico; ed in secondo luogo, la realizzazione di un nuovo polo tecnologico, grazie all’acquisizione di impianti fortemente innovativi, pensati per la produzione in CAD con grafica computerizzata, nella quale spicca, in particolare, un particolare stampante 3D a polvere industriale, tra le migliori attualmente sul mercato.

Un percorso che risponde perfettamente alle ambizioni ed ai piani dell’azienda che quest’anno aveva già avviato un programma di rilevanti investimenti in impianti ad alto livello tecnologico e un prestigioso iter di certificazione del proprio sistema gestione qualità ai sensi della UNI EN ISO 9001 con specializzazione in Medical Devices. “E che, come tiene a ribadire la direzione aziendale – dichiara il direttore generale Lillo Colaleo – ha intenzione di proseguire alzando sempre più il livello tecnologico, occupazionale e di impegno sociale di RO.GA., che investe e vuole continuare ad investire in Sicilia, valorizzando professionalità, intelligenze diffuse ed il rapporto con il sistema pubblico, credendo fortemente in quel sogno che immagina il nostro territorio come affermato polo di eccellenza del centro-sud.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: