Enna, l’ex coniuge del titolare del bar arrestato il 10 luglio è totalmente estranea alla vicenda

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A seguito della notizia da noi riportata il 10 luglio: https://www.telenicosia.it/enna-arrestato-il-titolare-del-bar-del-tribunale-accusato-di-vendita-di-marche-da-bollo-false/, in un primo momento si era diffusa la notizia, riportata anche da altre testate giornalistiche, che era stata fermata ed interrogata l’ex moglie di Garofalo, l’uomo arrestato dalla Polizia Giudiziaria con l’accusa di vendere all’interno del suo bar marche da bollo false.

La notizia diffusa in realtà è risultata falsa, in quanto la signora N.R. è venuta a conoscenza dell’episodio solo a seguito della diffusione mediatica della notizia. La signora N.R. è separata da oltre un decennio e non è mai stata fermata nè interrogata, essendo assolutamente estranea alla vicenda.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: