Enna, modifiche al servizio di bus navetta in occasione degli eventi estivi

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 31 Luglio 2021

Sono state rese note la mattina del 31 luglio le modifiche apportate al servizio di bus navetta organizzato in concomitanza con gli eventi estivi al Castello di Lombardia, che prevedono la chiusura al transito veicolare del centro storico cittadino.

Abbiamo ritenuto opportuno – spiega l’assessore con delega alla viabilità Dante Ferrari – accogliere le indicazioni che provenivano dal mondo del commercio ennese e, in special modo, da quelli del centro storico, modificando i percorsi dei bus navetta che fanno la spola dalle aree di parcheggio dedicate a chi arriva nella nostra città per assistere ai concerti”.

Le modifiche, infatti – continua Ferrari – sono state finalizzate ad aumentare la presenza in Via Roma in concomitanza della chiusura al transito veicolare, in modo che chi arriva in città possa godere di una passeggiata in via Roma, visitando le attività commerciali e di ristorazione che sono lì presenti”.

In particolare, dalle ore 18.30 alle ore 20.30 le navette provenienti dalle aree di parcheggio faranno sosta tutte in Piazza Scelfo, mentre dalle ore 20.30 alle ore 21.15 le navette faranno la spola tra Piazza Napoleone Colajanni (Santa Chiara) e il Castello di Lombardia e dalle aree di parcheggio al Castello di Lombardia.

Infine, dalle ore 22.30 alle ore 01.00 le navette partiranno dal Castello di Lombardia in direzione delle aree di parcheggio.

Come sempre poniamo grande attenzione alle istanze che vengono dal mondo produttivo cittadino – aggiunge il sindaco Maurizio Dipietro – e alla necessità che tutte le nostre iniziative conseguano l’obbiettivo prioritario di valorizzazione del nostro patrimonio artistico e monumentale dando, al contempo, il necessario sostegno all’economia locale”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.