Enna ospiterà la prova unica del campionato italiano a squadre di arco storico

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un importante risultato per tutta la città di Enna. E’ quello che è stato raggiunto dal Presidente della Compagnia Arcieri del Castello di Enna, Gaetano Campisi al Consiglio Federale Fitast svoltosi domenica scorsa a Fissato di Vico in provincia di Perugia dove si sono ritrovati i rappresentanti di una cinquantina di associazioni di Arco Storico di tutta Italia. E per la prima volta in assoluto anche una associazione ennese.

L’assemblea doveva stilare il calendario per la stagione 2020 e dove è inserita anche la prova di Enna del Trofeo Maria Santissima della Visitazione. Ma visti gli ottimi riscontri in termini organizzativi che la Compagnia Arcieri del Castello ha fatto riscontrare negli eventi da lei organizzati, l’assemblea nazionale ha accolto la proposta dell’Associazione ennese ovvero di prevedere la prova unica a squadre del campionato Italiano il 4 luglio con una prova ad eliminatorie che cedrà poi solo tre squadre finaliste, mentre il 5 la prova individuale. Ma la novità sta nel fatto che la giornata del 4 luglio si disputerà all’interno del centro abitato coinvolgendo così tutta la città mentre la prova individuale del 5 si terrà sempre all’interno del Castello di Lombardia.

Siamo molto soddisfatti perché abbiamo ottenuto tutto ciò che avevamo richiesto – commenta Campisi – ritengo che sia un importante riconoscimento per la Compagnia Arcieri del Castello di Enna e per la nostra città, a riprova dell’ottimo lavoro svolto negli ultimi anni. Ritorno ad Enna contento, ma con la consapevolezza di esserci assunti, come associazione, una grande responsabilità – continua – che è quella di organizzare una manifestazione di grande livello sportivo/culturale. Molti presidenti mi hanno già dato conferma della loro partecipazione al Torneo di Enna che, come ogni anno, verrà intitolato alla nostra Patrona, Maria SS della Visitazione. Sono convinto che con la sinergia tra il mondo culturale e imprenditoriale, si potrà avere un grande risultato, facendo diventare quello di Enna un evento di forte richiamo anche turistico. Noi ce l’abbiamo messa tutta per portare a casa questo prestigioso risultato. La città può e deve cogliere questa opportunità”.

Ai lavori di Consiglio Federale FITAST presenti il Presidente federale Giuliano Cerioni, il Vice Presidente federale Franco Campioni e il Segretario federale Flavia Pisello.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: