Enna riparte dalla cultura: tra i prossimi eventi i concerti di De Gregori, Nannini e Venditti – VIDEO

Condividi l'articolo su:

ARTICOLO PUBBLICATO IL 31 Maggio 2021

E finalmente uscimmo a riveder le stelle

Questa mattina,  a Enna, presso i locali del museo multimediale Del Mito si è tenuta una conferenza stampa, durante la quale sono stati presentati i prossimi eventi culturali che torneremo a vivere a breve presso il castello di Lombardia (il più vicino alle stelle d’Europa).

L’antico maniero ha visto, dagli anni Sessanta (anni della ripresa economica dopo la devastante guerra mondiale) fino agli anni Ottanta, i più importanti esponenti della musica pop italiana e internazionale ed è stata location scelta dalle più importanti compagnie per rappresentare le più importanti opere liriche (da “La Traviata” al ” Nabucco”, da “Il barbiere di Siviglia” a ” La Aida”), nonché location preferita più volte in passato per il “Cantagiro“,  un tempo uno tra i più grandi eventi musicali del panorama musicale italiano.

Una rivalorizzazione importantissima! E sotto i più svariati aspetti…” – ha sottolineato l’assessore allo sport turismo e spettacolo della regione Sicilia,  Manlio Messina, il quale è intervenuto insieme al sindaco di Enna Maurizio Di Pietro e al vice sindaco Francesco Colianni.

Una ripartenza dopo anni di oblio e di assenza di eventi presso il castello, simbolica dopo la devastante pandemia che per più di un anno ha paralizzato l’intera macchina degli spettacoli in tutto il paese!

Mi auguro che sia un punto cruciale per un nuovo inizio dopo cinque anni di progettazioni e lavoro” – ha detto il sindaco Di Pietro, parlando degli eventi concertistici che si svolgeranno presso il castello più alto d’Europa durante la prossima estate.

Dopo anni di inattività, infatti, tra luglio e agosto prossimi si riaccenderanno i riflettori sul palco e Enna ospiterà artisti del calibro di Francesco De Gregori, Gianna Nannini e Antonello Venditti e, secondo il vicesindaco, un quarto evento potrebbe essere svolto tra le mura dell’antica cittadella.

Poco prima, all’interno del teatro Garibaldi sono stati ufficialmente consegnati i lavori alla ditta che provvederà al restauro dell’esterno e del tetto dell’intero immobile; la ditta si è impegnata a consegnare a regola d’arte i lavori entro 150 giorni a partire da oggi.

Enna, dunque, sembra ripartire dalla cultura.

Martina Melfa

Foto di Martina Melfa

Servizio di Maria Teresa La Via – Riprese di Martina Melfa e Mario La Torre

 


Condividi l'articolo su:

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.