Enna, si è riunito il comitato regionale di “No Europa- Per l’Italia- Italexit con Paragone”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 29 agosto si è tenuta ad Enna la prima riunione del comitato regionale siciliano del nuovo partito “No Europa- Per l’Italia- Italexit con Paragone”.

Nella sua introduzione Luigi Savoca ha sottolineato il carattere aperto ed inclusivo della nuova formazione politica che vuole caratterizzarsi sui contenuti del programma, ovvero l’uscita dalla UE e dall’euro, la sovranità monetaria, la lotta al neoliberismo per l’affermazione di un ruolo centrale dello stato nei settori strategici dell’economia e l’inalienabilità dei beni comuni, senza astratte pregiudiziali ideologiche non più adeguate alla luce delle profonde trasformazioni sociali e culturali della nostra epoca.

E’ seguito un intenso dibattito in cui tutti gli esponenti delle varie province siciliane hanno sottolineato la necessità di costruire una nuova comunità politica solidale fondata sul primato dell’economia reale su quella finanziaria e sulla partecipazione democratica dei cittadini, che dia voce ai territori valorizzi, senza sprechi, le sue risorse e selezioni una classe politica capace e moralmente all’altezza dei radicali cambiamenti che si impongono se si vuole ancora essere protagonisti della propria storia.

Nel corso di diversi interventi, tra gli altri di Santo Musumeci di Catania, Natalino Natoli di Messina, Fabrizio Russo di Palermo, Luca Pinasco di Siracusa, Nino Mancuso di Enna, Gabriella Regalbuto della zona dei Nebrodi, Vincenzo Russo di Caltanissetta, sono stati affrontati i problemi specifici del nostro territorio mettendoli in relazione alle prospettive politiche generali, affinché il progresso (e non solo lo sviluppo) economico-sociale della Sicilia costituisca parte integrante e concreta del programma del nuovo partito.

Il prossimo convegno del 5 settembre a Bronte, organizzato dall’associazione delle piccole imprese “Api Soldato”, in cui il sen. Paragone si confronterà con le categorie sociali sui problemi della nostra regione, costituirà un primo momento di elaborazione di una concreta proposta di riscatto per la Sicilia.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: