Enna, una donna ritrova portafoglio con 450 euro e lo consegna alla polizia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella tarda serata del 19 gennaio una donna si è presentata presso l’ingresso della Questura di Enna consegnando all’agente della Polizia di Stato in servizio un portafoglio che aveva rinvenuto, poco prima, presso lo sportello automatico bancomat di un Istituto bancario del centro storico.

All’interno vi erano 450 euro suddivisi in banconote da 50, la carta d’identità del proprietario, 3 codici fiscali, una carta banco posta, una carta della banca, una chiave, tessere e documenti di altri familiari.

Prontamente, tramite la volante, veniva rintracciato l’avente diritto al quale veniva riconsegnato il portafoglio con tutto il contenuto.

L’uomo, che ha voluto ringraziare la signora per il tramite della Polizia di Stato, precisando che non mancava nulla, ha dichiarato che non si era reso conto di dove aveva smarrito i propri effetti personali e che, dopo brevi ricerche, aveva attivato la procedura per la denuncia e per il blocco delle carte.

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.