Enti locali, Giarrizzo (M5S): “180 milioni per rinforzare e stabilizzare il servizio sociale, ho scritto ai sindaci dell’Ennese”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblicate dal Ministero del Lavoro le linee guida inerenti l’accesso ai contributi da 180 milioni di euro che riguardano l’assunzione, a tempo indeterminato, degli assistenti sociali negli Enti locali, così da implementare il rapporto rispetto al numero di abitanti. 

Si passa dal rapporto minimo di un assistente sociale ogni 5.000 abitanti, a quello di 1 assistente ogni 4.000 abitanti”. Così il vice presidente della commissione Attività produttive alla Camera, il deputato del Movimento 5 Stelle Andrea Giarrizzo.

Si tratta di un’occasione importantissima che i Comuni non devono assolutamente sottovalutare. Per questa ragione, – continua il parlamentare – ho già inviato una nota ai venti sindaci della provincia di Enna per informarli circa le tempistiche e le modalità di accesso, c’è tempo fino al 28 febbraio”.

Era chiaro a tutti, ormai, quanto la necessità di consolidare e rinforzare i servizi sociali, fosse una priorità.

È infatti proprio grazie agli assistenti sociali – conclude Giarrizzo – che oggi possiamo raggiungere l’obiettivo di non lasciare nessuno indietro, ascoltare chi ha bisogno e intervenire laddove necessario e indispensabile. Strumento ancor più importante adesso, durante una crisi economico sanitaria senza precedenti”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.