Esperta: "Coral restoration una delle grandi sfide per la scienza"

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


alternate text

Milano, 24 feb. (Adnkronos)

La coral restoration è una delle grandi sfide per la scienza e per le generazioni future, perché ci dirà che cosa siamo stati in grado di fare per preservarla, e per questo lavoreremo fin quando non avremo risultati visibili”. Così Shafiya Naeem, direttrice del Maldives Marine Research Institute, ha sottolineato l’importanza dell’accordo stipulato oggi tra il governo delle Maldive e l’Università Milano Bicocca, finalizzato alla salvaguardia della scogliera corallina, ecosistema tra i più complessi e ricchi di biodiversità sulla Terra e oggi minacciato da una gestione non sostenibile dell’ambiente.


“Le sfide tecniche sono tante – ha spiegato l’esperta in collegamento streaming durante l’evento nell’aula magna dell’ateneo – perché il corallo è esposto al cambiamento climatico, all’inquinamento e ad altre insidie, ma stiamo testando dei sistemi per restaurare la scogliera, come la frammentazione e la riproduzione dei coralli, per capire se si può fare rivitalizzare, e in questo il supporto dell’Università Bicocca è prezioso e strategico”.

“Il riscaldamento globale – ha concluso Naeem – sta presentando sfide sempre più complesse, la pandemia da Covid-19 sta cambiando radicalmente l’economia, e noi vogliamo porre le basi per uno sviluppo sostenibile nel mare che ci circonda, per giocare un ruolo e fare la nostra parte, per quello che possiamo”.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.