Etna ancora attivo, nuovo trabocco dal cratere Sud-est

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


PALERMO – L’Etna questa mattina è tornato a farsi sentire con un nuovo trabocco lavico dal cratere di Sud-est iniziato poco prima delle nove. Anche in questo caso, come nei giorni scorsi, l’attività del vulcano, continuamente monitorato dall’Ingv, è stata caratterizzata da alte fontane di lava e da una nube di cenere lavica. Il fenomeno si è esaurito alle 9:50, mentre i flussi lavici sulla valle del Bove si sono attestati a quota 2.600 metri. La nube di cenere e lapilli si è dispersa in direzione Sud-est, mentre il tradizionale pennacchio del vulcano è visibile anche a molti chilometri di distanza.

LEGGI ANCHE: VIDEO | L’Etna torna a farsi sentire, nuovo parossismo nella notte



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.