Ex Provincia di Enna. Ceduta un tratto di condotta idrica che servirà l’intera contrada di Morgantina

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 14 Giugno 2021

Buone notizie per gli abitanti della contrada Morgantina di Aidone e per il sito archeologico, zona non servita dalla rete idrica comunale e che da sempre ha fatto i conti con il grave problema dell’approvvigionamento idrico. Oggi si è consumata una giornata storica per la comunità aidonese che pone fine ad un grave e prolungato disservizio. Il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Enna, Girolamo Di Fazio, ha, infatti, accolto la richiesta del sindaco di Aidone, Sebastiano Chiarenza,  prevenuta lo scorso 10 maggio, con la quale il primo cittadino ha chiesto di acquisire la condotta idrica interrata della lunghezza di 2 chilometri e 700 metri realizzata dalla ex Provincia lungo la Sp 97 ” Strada di accesso per Morgantina” e mai utilizzata. Stamattina, a firmare la cessione della condotta è stato per il Libero Consorzio di Enna, l’ingegnere capo Giuseppe Grasso e per il Comune di Aidone il responsabile dell’ufficio tecnico, architetto Sebastiano Alesci accompagnato dal vice sindaco Nunzio Ciantia.

Con la definizione di questo atto il Comune, quale organismo preposto alla gestione idrica nell’ambito del proprio territorio, potrà garantire il prezioso liquido a numerose famiglie,  aziende agricole e al sito archeologico di Morgantina. L’amministrazione provinciale parecchi anni addietro, in occasione dei lavori di sistemazione della S.P. n. 97 che hanno previsto la messa in opera di una pavimentazione di pregio, ha nello stesso tempo realizzato un tratto di rete idrica interrata allo scopo di preservare la pavimentazione stradale da successivi interventi che avrebbero potuto arrecare danno all’opera. Oggi, grazie alla fattiva collaborazione istituzionale intercorsa tra il Libero Consorzio e il Comune si è trovata la giusta soluzione e date risposte concrete ai cittadini. ​

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.