Fca, accordo col Fisco: chiuso contenzioso su fusione

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ECONOMIA





Fca, accordo col Fisco: chiuso contenzioso su fusione


Fca ha chiuso un accordo con l’Agenzia delle Entrate per chiudere il contenzioso legato alla valutazione del valore di Chrysler al momento della ristrutturazione di ottobre 2014. Lo ha annunciato il Chief Financial Officer Richard Palmer in conference call sui risultati 2019. Il Fisco italiano contestava al gruppo una differente valutazione degli asset di Chrysler con un impatto diretto sulla cosiddetta ‘tassa di uscita’ sulle plusvalenze realizzate quando le società spostano attività al di fuori del Paese. Fiat Chrysler pagherà 700 milioni di euro al fisco italiano, attraverso le perdite fiscali pregresse.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: