La Fidapa di Nicosia celebra la “notte delle candele ”

Condividi l'articolo su:

Nella splendida location di “Baglio S. Pietro”, la sezione “Fidapa” (Federazione italiana donne arti professioni affari) di Nicosia ha rinnovato, l’altra sera, la “Cerimonia delle Candele”. Un rito solenne che si ripete ogni anno per rinsaldare, attorno alla luce delle candele, la virtuale unione tra tutte le fidapine del mondo, la condivisone dei loro ideali.

“Tante candele che puntano –ha detto la presidente Caterina Manto– a radiare interventi diretti per una partecipazione paritaria e consapevole delle donne in ogni ambito della vita sociale”. Attorno al tavolo presidenziale, oltre alle lady componenti il direttivo di sezione, sedevano: Cettina Corallo, presidente del distretto Fidapa Sicilia, Ina Di Figlia, membro del Collegio Nazionale Revisori dei Conti Fidapa, insigni rappresentanti di altre associazioni. Regista della conviviale cerimonia, la segretaria Rita Scinardi.

La serata ha avuto inizio con il suono dell’inno d’Italia, seguito dall’inno Europeo e dall’inno della Fidapa, scanditi da un magnifico duetto di giovani violiniste che con loro esecuzione musicale hanno anche brillantemente allietato la cena di gala.

Parlando dell’importanza del cerimoniale, la presidente di sezione ha sottolineato: “Questo è uno dei momenti più significativi della nostra vita associativa, spinta a dare sempre più spessore al ruolo femminile in ogni campo culturale e sociale, ad ogni livello privato, lavorativo, famigliare, sociale, politico istituzionale. Vanno evidenziate le lotte e le conquiste delle donne, ma vanno anche esaminate le attuali discriminazioni per meglio contrastarle, ponendo fine –ha dichiarato  Caterina Manto– alle disuguaglianze, alle condizioni sfavorevoli alla realizzazione di un’effettiva parità uomo-donna, mettendo più di tutto al bando ogni violenza di genere”.

L’incontro-conviviale ha avuto il suo culmine con la “Accensione delle candele”, tante quante sono le federazioni nazionali affiliate, ognuna con uno specifico colore e significato. Attestazioni di apprezzamento sono state espresse dalla presidente regionale della Fidapa, Cettina Corallo, per l’opera costante ed eccezionale svolta dalla sezione nicosiana, la quale per l’occasione ha avuto la gioia di accogliere nel suo sodalizio altre due nuove socie: Alessandra Casalotto, docente di Lettere, e Valentina Rapisarda, medico dirigente, specialista in ortopedia, presso l’ospedale Basilotta di Nicosia.

 Carmelo Loibiso

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *