Filippo Maria Provitina dona al Comune di Agira parte della sua biblioteca

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 12 Giugno 2021

In occasione dell’ultimo consiglio comunale di Agira il gruppo di minoranza “Per Agira, in difesa dei nostri valori” ha proposto un punto all’ordine del giorno concernente la volontà espressa da parte di Filippo Maria Provitina, nativo di Agira, di voler donare al Comune parte della sua biblioteca ricca di testi antichi, oggetti, libri su Agira e sulla storia della Sicilia.

Il consiglio ha espresso apprezzamento per la donazione che andrà a costituire un “fondo librario e archivistico” di sicuro e apprezzato interesse storico e culturale. La donazione verrà successivamente perfezionata nei termini previsti dalla legge, con atti ufficiali da parte dell’amministrazione e del donatore.

Nell’esprimere apprezzamento per la scelta del dott. Filippo Maria Provitina – ha dichiarato il capogruppo Luigi Manno – l’occasione è utile per invitare tutti coloro che hanno testi o oggetti di particolare interesse storico e culturale legati ad Agira di voler prendere in considerazione di donarli al Comune, un modo per renderli fruibili e custodirli con cura. Occorre sempre di più valorizzare e custodire il patrimonio culturale che appartiene alla storia della nostra comunità. La scelta del dott. Filippo Maria Provitina – ha concluso Luigi Manno – è un gesto di generosità nei confronti di Agira, della sua storia, della sua cultura ma soprattutto nei confronti delle nuove generazioni“.

Oggi Filippo Maria Provitina risiede a Palermo, ex dirigente presso il Corpo Forestale della Regione Siciliana, ha insegnato Glottologia e Storia della Sicilia presso l’Istituto Superiore di Giornalismo dell’Università di Palermo convenzionato anche con l’Università “Kore” di Enna. Ricopre la carica di presidente onorario dell’“Accademia du Krivu” dove si parla e si studia il siciliano classico. Convinto sicilianista. Autore eclettico, ha al suo attivo circa 40 pubblicazioni su molteplici campi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.