Gagliano, ritrovati cani impiccati e cadaveri di altri animali

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 3 Luglio 2021

Orrore nelle campagne su territorio del comune di Gagliano, dove  sono stati ritrovati per caso da cittadini cani impiccati in avanzato stato di decomposizione e sacchi di juta anch’essi appesi contenenti (si presume) dei cuccioli. Ai piedi degli impiccati anche carcasse di pecore e altri animali, come in una discarica-cimitero delle bestie.

È possibile, per altro, che trattasi di atto non occasionale,  perchè sono state ritrovate anche molte altre corde già appese, cosa che fa pensare appunto a fatti simili già avvenuti in zona in passato o alla premeditazione di ripetizione dell’atto in futuro.

In passato, in zone vicine sono già stati trovati impiccati dei randagi.

Sembra sia diventata una consuetudine uccidere cuccioli, probabilmente perchè, affamati,  attaccano delle pecore. I pochi volontari presenti su territorio fanno ormai fatica a mettere in sicurezza i  diversi randagi, mettendo mano anche spesso alle proprie tasche per cure veterinarie.

I fatti sono stati segnalati alle forze dell’ordine, che quindi sono già impegnate nelle indagini del caso.

Si auspica presto in un intervento da parte dell’amministrazione, che riesca ad affrontare in modo significativo il problema del randagismo in loco.

 

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia