Gestione rifiuti, Francesca Draià è il nuovo presidente della Srr

Condividi l'articolo su:

Per la prima volta sarà una donna a ricoprire l’incarico di presidente della Srr di Enna, si tratta d Francesca Draià, sindaco di Valguarnera, eletta nel consiglio d’amministrazione insieme ai suoi colleghi Fabio Accardi di Barafranca e Carmelo Barbera di Leonforte.

Ci tengo a ringraziare i componenti del C.d.A Carmelo e Fabio per la fiducia concessa nell’indicarmi come presidente. Spero di poter rappresentare al meglio l’intera assemblea”.

Sono queste le parole del neo presidente della Ssr di Enna che già da domani secondo quanto dichiarato inizierá a lavorare non perdendo di vista quei punti importanti indicati dall’assemblea quali personale, impianti e discarica.

La Draiá nel corso del suo intervento ha espresso la volontá di ascoltare e condividere insieme al consiglio proposte e soluzioni affinché si possano raggiungere gli obiettivi nel bene comune. “Tra tre mesi – dichiara Draiá – valuterò lo stato di soluzione delle problematiche più critiche menzionate e alla luce di tale verifica valuterò se la strada intrapresa è quella giusta o se del caso, rimetterò tutto nuovamente all’assemblea è sovrana per le determinazioni conseguenti. Devo dire che non è stata una scelta facile ma ci proverò dando il massimo”.

Tra le prime attivitá in programma Draiá ha espresso la volontá ad attenzionare lo stato dell’arte e le condizioni dei cantieri.

Francesca Draià e la terza presidente che ricopre l’incarico dopo il sindaco di Regalbuto, Francesco Bivona ed il sindaco di Nissoria, Armando Glorioso.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *