Gestione rifiuti, rinnovato il cda della Srr di Enna

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 10 gennaio è stato rinnovato il consiglio d’amministrazione della Srr di Enna, dopo le dimissioni del primo cittadino di Barrafranca Fabio Accardi.

Al posto del sindaco di Barrafranca è stano nominato Carmelo Scravaglieri, sindaco di Catenanuova, alla presidenza è stato eletto il sindaco di Assoro Antonio Licciardo mentre suo vice il primo cittadino di Leonforte Carmelo Barbera.

La questione fondamentale che il nuovo cda dovrà affrontare è quella che riguarda la spinosa vicenda dei 55 dipendenti dell’ex Ato Enna Euno rimasti fuori dall’attività lavorativa e senza stipendio da oltre due anni. Il nuovo cda chiederà mandato all’assemblea dei sindaci affinchè vengano poste in essere azioni forti nei confronti di quei comuni che non rispetteranno quello che prevede la legge 9 del 2010 sul personale degli ex Ato.

Il presidente Licciardo afferma a chiare lettere che su tutti quei comuni che non rispetteranno i parametri di “assorbimento” del personale ex Enna Euno verranno chiesti provvedimenti forti.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: