Giarrizzo (M5S): “A lavoro su proposta di legge per incentivi South Working”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La pandemia sta cambiando radicalmente il modo di concepire il lavoro. La stessa crisi economica che sta colpendo diversi settori produttivi, allo stesso modo, potrebbe offrire nuove opportunità per il Sud. A tal proposito, già da tempo, sto lavorando ad una Proposta di Legge che renda strutturale il fenomeno del “South Working”: misure specifiche che agevolino la permanenza di quei lavoratori dei Paesi e delle regioni del Nord Italia che durante la pandemia hanno scelto di andare a lavorare in remoto nelle proprie regioni di residenza del Mezzogiorno e tra queste, in particolare, la Sicilia”. A darne notizia è il Vicepresidente della commissione Attività produttive alla Camera, il deputato del Movimento 5 Stelle Andrea Giarrizzo che già nell’ultima Legge di Bilancio ha visto approvato un suo ordine del giorno al riguardo.

Sgravi fiscali, – continua il parlamentare – agevolazioni, bonus per spostamenti, bonus acquisto attrezzature tecnologiche, sono queste e molte altre, le misure a cui sto lavorando e di cui sto interloquendo, sin dall’insediamento, con il nuovo Governo”.

L’obiettivo principale è duplice, – conclude Giarrizzo – da una parte si vuole incentivare le imprese, ormai sempre più avviate sulla strada del lavoro agile; dall’altra, si vuole favorire un flusso al contrario di lavoratori, anche molto specializzati, a vantaggio delle aree del nostro Paese che soffrono maggiormente il divario socio-economico. Una misura pensata, dunque, per agevolare e favorire la crescita economica e sociale del nostro territorio”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.