Giunto a Capizzi il busto reliquiario di Sant’Antonio da Padova – FOTO e VIDEO

Condividi l'articolo su:

Nel pomeriggio del 31 di agosto il piccolo comune nebroideo di Capizzi, che si appresta a festeggiare Sant’Antonio da Padova, ha ricevuto il gradito dono della visita delle reliquie del Santo.

Intorno alle ore 16.30  è avvenuta l’accoglienza del busto reliquiario di Sant’Antonio che da Padova è tornato a Capizzi, per la venerazione dei fedeli, dopo undici anni.

Hanno partecipato all’accoglienza l’arciprete di Capizzi don Antonio Cipriano,  il governatore Paolo Calandra della venerabile Confraternita Sant’Antonio da Padova, il gruppo delle majorette e il Circolo musicale “San Giacomo“.

Presente anche  il primo cittadino, Leonardo Giuseppe Principato Trosso, che ha anche portato a spalla il Busto per un tragitto del corteo.

Dopo l’incontro presso lo spiazzale alle Tre Croci, ha avuto luogo la processione per le vie del centro urbano.

Il busto reliquiario rappresentante il Santo è dorato, alto 75 cm e pesa circa 18 chili. Tiene tra le braccia Gesù Bambino, che a Lui si stringe. Contiene un muscolo mummificato del santo, estratto dalla tomba di Sant’Antonio nella ricognizione del 1981, in occasione del 750° anniversario della sua morte.

La storia narra che Sant’Antonio abbia sostato e riposato una intera notte presso i boschi in località Cannedda. Era la primavera del 1221. Tutt’oggi numerosi fedeli a piedi scalzi o a cavallo, intraprendono lunghi viaggi attraverso tali boschi, nei Nebrodi, per raggiungere il posto in cui è stata realizzata una nicchia raffigurante il Santo.

Anche quest’anno, intorno alle quattro del mattino, venerdi 2 settembre, i pellegrini si raduneranno ed affronteranno il tradizionale pellegrinaggio per partecipare alla Santa Messa che verrà celebrata direttamente sul posto, impreziosita dalla presenza del busto reliquiario di Sant’Antonio da Padova. Rientreranno intorno alle ore 18.00.

Il busto sarà ospitato a Capizzi e potrà essere visitato e venerato dai fedeli  sino al 4 di settembre presso la chiesa di Sant’Antonio.

FOTO DI GIUSI ANTONINA COSTA

 

Maria Teresa La Via

 

 


Condividi l'articolo su: