Gli esponenti di “Troina in Movimento” lanciano una proposta per il Carnevale troinese 2020

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il gruppo consiliare “Troina in movimento”, nell’ottica della collaborazione e per offrire un servizio ludico-ricreativo alla comunità troinese, avanza una proposta per un evento da svolgere sabato 22 febbraio 2020.

Chiediamo scusa se ci siamo attardati nell’avanzare la proposta ma abbiamo volutamente, per correttezza, aspettato la pubblicazione di un eventuale programma stilato dal comune e, successivamente, dai primi di febbraio, il poco tempo a disposizione è stato utilizzato per ideare/organizzare l’evento e per contattare i manager dei dj e i gruppi di animazione. – affermano gli esponenti di Troina in movimento –

Crediamo vivamente che per creare un evento che possa muovere l’economia del paese attirando anche gente che vive fuori Troina sia strettamente necessario, al di là di ogni gusto personale, portare sui palchi artisti conosciuti dalle giovani generazioni.

Per questo, spaziando da dj di fama nazionale a influencer che grazie alla notorietà del personaggio si sono approcciati alle consolle divenendo professionisti nel settore, le nostre proposte special guest sono: Dj Prezioso, Dj Jad e Wlady (Articolo 31), Influencer e Dj Giordano Mazzocchi, Influencer e Dj Luigi Mastroianni, Influencer e Dj Valentina Dallari, Influencer e Dj Eugenio Colombo.

Secondo il nostro punto di vista sei proposte diverse ma interessanti che, ribadiamo, al di là del gusto personale, possono davvero creare un momento di aggregazione per i giovani troinesi e non solo.

Secondo il nostro progetto, la serata dovrebbe articolarsi in questo modo: dalle ore 18 alle ore 20 pomeriggio in maschera animato per i bambini. Con l’animazione superstar il divertimento è assicurato. Bolle di sapone giganti, musica, balli di gruppo e tanto tanto altro.

Dalle ore 21 alle ore 22 red carpet delle maschere iscritte alla competizione “La maschera più bella”, con successiva premiazione delle tre maschere migliori (saranno decretate da una giuria di nove componenti selezionati direttamente dai presenti in sala che non abbiano vincoli di parentela con gli iscritti alla competizione). I premi saranno rispettivamente: 300 euro 1°posto; 200 euro 2°posto; 100 euro 3°posto. Coloro i quali vorranno iscriversi alla competizione dovranno recarsi al comune a partire da lunedì 17 fino a venerdì 21 febbraio.

Dalle ore 22 alle ore 23.30 serata danzante per giovani e adulti. Oltre al comune “ballo liscio” intendiamo coinvolgere il gruppo folkloristico di Troina. Sarebbe bellissimo creare un momento oltre che ludico anche culturale, e sarebbe ancora più bello se anche i più giovani potessero imparare a ballare “a’musetta” con l’aiuto di chi, in questo campo, è già un professionista.

Dalle ore 23.30 in poi serata disco per i ragazzi con lo special guest scelto (che verrà decretato a maggioranza dai cittadini per mezzo di un sondaggio direttamente sulla nostra pagina “Troina in Movimento”) e con un dj compensativo per poter ballare fino a tarda notte! Così sarà festa per tutti, per i più grandi e per i più piccoli.

Ma non è finita qui. Vogliamo coinvolgere anche le imprese gastronomiche del nostro paese. Proponiamo una sfida, la sfida della “Pignuccata troinese”, alla quale potranno partecipare i cuochi e i pasticceri della nostra città. La “pignuccata” migliore, che sarà decretata da una giuria di cinque componenti selezionati direttamente dai presenti in sala che non abbiano vincoli di parentela con gli iscritti alla competizione, si aggiudicherà un premio di 100 euro. Coloro i quali vorranno iscriversi alla competizione dovranno recarsi al comune a partire da lunedì 17 fino a venerdì 21 febbraio.

Indubbiamente tutti i servizi di ristorazione dovranno essere coinvolti durante la serata consentendo loro la vendita di alimenti e bevande, favorendo così l’economia del nostro paese. Coloro i quali volessero aderire all’iniziativa dovranno recarsi al comune a partire da lunedì 17 fino a venerdì 21 per concordare le modalità. – concludono gli esponenti di Troina in Movimento

Attendiamo risposta dall’amministrazione, cui è già stata inviata una richiesta formale.
Siamo certi che il dialogo e la collaborazione tra le parti possa fare il bene di Troina e confidiamo che questa proposta venga accolta in favore del Carnevale troinese
”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: